Commenta

Cambiamenti climatici e
premio al miglior salam casalin
mantovano a Gonzaga

Il Convegno "Non ci sono più le stagioni di una volta" è previsto per Martedì 4 settembre - ore 21. Sala convegni - Fiera Millenaria di Gonzaga

GONZAGA – Le trasformazioni climatiche sono una drammatica realtà. L’aumento dell’inquinamento sta producendo livelli insostenibili di surriscaldamento del pianeta, con mutamenti climatici fortemente variabili. L’attuale sistema economico anzichè rigenerare risorse, divora quelle esistenti. Il troppo è diventato la regola: troppo caldo, troppa pioggia, troppo poca pioggia, troppo freddo. Questa variabilità sta avendo pesanti conseguenze sull’agricoltura, anche nella nostra provincia, con il susseguirsi di continue emergenze e di calamità atmosferiche imprevedibili. Per invertire queste tendenze e contenere gli effetti dei mutamenti, è urgente ripensare i processi produttivi in generale, ma anche in agricoltura, adottarepolitiche di riduzione delle emissioni di gas serra, costruire sistemi di risparmio idrico, ricorrere a varietà resistenti e a pratiche agronomiche già sperimen! tate in passato, adottare sistemi di agricoltura conservativa e di precisione. Al termine del convegno è prevista la premiazione dei migliori piazzamenti del concorso “Vota il contadino dell’anno” e del miglior salam casalin dei contadini mantovani. Il Convegno “Non ci sono più le stagioni di una volta” è previsto per Martedì 4 settembre – ore 21. Sala convegni – Fiera Millenaria di Gonzaga.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti