Cronaca
Commenta

San Giovanni, lottizzazioni crescono e il comune mette in sicurezza incrocio di via 11 settembre

A conferma del nuovo volto che San Giovanni in Croce sta assumendo, ricordiamo che poche settimane fa è stata inaugurata via Fazzi, che di fatto collega il vecchio centro del paese con le nuove lottizzazioni, facendo così da raccordo.

Nella foto via 11 settembre (Google Maps)

SAN GIOVANNI IN CROCE – San Giovanni in Croce cresce. E lo fa con una lottizzazione che prevede anche una messa in sicurezza della strada, e dell’incrocio in questione, proprio all’inizio del paese, con la costruzione di nuovi parcheggi per auto. Parliamo dell’incrocio tra via 11 settembre e la strada Asolana, che in quel punto prende il nome di via Matteotti. La nuova lottizzazione, con alcune case già praticamente ultimate, è indice dell’espansione del comune casalasco, anche dal punto di vista residenziale e dunque demografico.

Da qui la decisione di perfezionare i lavori di messa in sicurezza dell’incrocio e della costruzione, ricavandoli negli spazi a lato della strada, di nuovi parcheggi. In totale il costo delle operazioni è di 20mila euro. A conferma del nuovo volto che San Giovanni in Croce sta assumendo, ricordiamo che poche settimane fa è stata inaugurata via Fazzi, che di fatto collega il vecchio centro del paese con le nuove lottizzazioni, facendo così quasi da raccordo tra due anime dello stesso comune. I lavori in via 11 settembre sono iniziati in questi giorni e dovrebbero essere completati entro la fine dell’estate.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti