Commenta

Banda del buco a San Polo:
dopo l'assalto fallito, individuati
e denunciati i due protagonisti

L'indagine ha portato ad identificare T.M., 47 anni e T.V., 22, entrambi originari della Campania, come i protagonisti del colpo fallito il 24 febbraio 2017 alla filiale di San Polo Torrile della Banca di Credito Cooperativo di Rivarolo Mantovano.

RIVAROLO MANTOVANO – Oltre un anno di indagini e di riscontri effettuati in base alle testimonianze ed ai filmati delle telecamere di sorveglianza, ma alla fine i carabinieri di Colorno hanno chiuso l’indagine che ha portato ad identificare T.M., 47 anni e T.V., 22, entrambi originari della Campania, come i protagonisti del colpo fallito il 24 febbraio di un anno fa alla filiale di San Polo Torrile della Banca di Credito Cooperativo di Rivarolo Mantovano.

I due uomini, dopo essersi introdotti in un locale adiacante la banca (la centrale termica di un condominio) hanno iniziato a creare un buco nel muro per avere poi via libera verso l’istituto, ma nella loro opera maldestra hanno svegliato i viini che sono usciti di casa e li hanno messi in fuga. Tutto è avvenuto di notte, tra il 23 e il 24 febbraio. I due uomini, pluripregiudicati, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica: a incastrarli, come detto, le immagini delle telecamere e le testimonianze di un residente.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti