Ultim'ora
Commenta

Traporti scolastici, l'M5S risponde
a Cavatorta: "Noi interpreti
delle esigenze dei cittadini"

Avremo modo di chiarire meglio la nostra posizione durante la seduta del consiglio comunale di martedì 11 settembre, alle 19, relativa ad un altro servizio scolastico, l'attivazione del tempo prolungato

VIADANA – Polemica sui trasporti scolastici, il Movimento Cinque Stelle di Viadana risponde al sindaco Giovanni Cavatorta e all’amministrazione comunale viadanese che aveva accusato i pentastellati di essere in campagna elettorale permanente.

A seguito delle dichiarazioni del Sindaco Giovanni Cavatorta pubblicate oggi dalla stampa locale, il portavoce del M5S di Viadana, Alessandro Teveri, precisa che: “in merito a quanto dichiarato dal sindaco Cavatorta relativamente alle segnalazioni da noi fatte circa il servizio di trasporto scolastico, siamo stupiti e dispiaciuti dal tenore della risposta.

Nostro malgrado ci vediamo costretti a replicare rigettando prima di tutto l’accusa di essere in campagna elettorale: come minoranza abbiamo sempre analizzato oggettivamente le situazioni plaudendo alle scelte positive e criticando quelle, a nostro parere, sbagliate. Crediamo sia compito dei consiglieri comunali dare voce alle segnalazioni dei cittadini ed essere di sprone all’Amministrazione comunale sempre in modo rispettoso e costruttivo.

Per quanto riguarda l’elenco delle leggi relative ad obblighi e possibilità dell’Amministrazione, lo avremmo evitato se nella risposta del vice-sindaco Cavallari non fossero state addotte motivazioni di carattere tecnico-amministrativo.

Avremo modo di chiarire meglio la nostra posizione durante la seduta del consiglio comunale di martedì 11 settembre, alle 19, relativa ad un altro servizio scolastico, l’attivazione del tempo prolungato, alla quale invitiamo a partecipare tutti i genitori interessati”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti