Commenta

Presidi-reggenti, ecco la
nuova "moda": sei nomi anche
per le scuole comprensoriali

Sono ben venti gli istituti nella sola provincia di Mantova, ad esempio, che si affidano a questa formula per il 2018-2019 e ovviamente il discorso tocca da vicino anche il comprensorio Oglio Po. E il Casalasco...

La graduatoria dalla quale attingere è praticamente vuota, nelle ultime settimane è partito il percorso per arrivare a formarne una nuova, ma intanto nelle scuole d’Italia “va di moda” il preside reggente (chiamato anche preside part time): sono ben venti gli istituti nella sola provincia di Mantova, ad esempio, che si affidano a questa formula per il 2018-2019 e ovviamente il discorso tocca da vicino anche il comprensorio Oglio Po. Significa che il preside che guida un istituto ne ha già in carico un altro.

L’ufficio scolastico regionale ha così assegnato, come presidi-reggenti, Umberto Parolini al comprensivo di Canneto sull’Oglio; Elena Rizzardelli al comprensivo di Sabbioneta; Umberto Resmi al comprensivo Vanoni di Viadana e Sandra Sogliani al comprensivo Parazzi, sempre a Viadana. Anche nel casalasco la situazione non cambia: all’Istituto Comprensivo Marconi di Casalmaggiore preside è Cinzia Dall’Asta; all’Istituto Comprensivo Dedalo 2000 di Gussola invece Renato Suppini.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti