Commenta

San Martino si prepara
al weekend della maxi
esercitazione Protezione Civile

Renoldi: "Sono molto contento che si faccia questa esercitazione, era da anni che volevamo metterla in piedi e finalmente ce l’abbiamo fatta. Un ringraziamento in questo senso a Cedrik Pasetti, neo assessore alla Protezione Civile".

SAN MARTINO DALL’ARGINE – L’Amministrazione Comunale di San Martino dall’Argine, in collaborazione con l’Ass. “Torre d’Oglio”, ha organizzato per il prossimo week end (15-16 settembre) un’esercitazione di Protezione Civile in Piazza Matteotti, per verificare l’organizzazione, il grado di preparazione e le procedure da attivare in caso di emergenza sismica. Per l’occasione, sarà allestito un campo di accoglienza con tende, cucine etc.. e saranno aperti gli uffici comunali anche di domenica.

Entusiasta il sindaco Alessio Renoldi: “Sono molto contento che si faccia questa esercitazione, era da anni che volevamo metterla in piedi e finalmente ce l’abbiamo fatta. Un ringraziamento in questo senso a Cedrik Pasetti, neo assessore alla Protezione Civile, che si è speso in queste settimane per mettere in piedi questa esercitazione. Sarà una banco di prova per tutti, perché siamo alla prima esperienza e dovremo capire come muoverci nell’emergenza”.

Le giornate saranno strutturate in varie fasi: attivazione del COC (Centro Operativo Comunale) e briefing iniziale per capire il da farsi, attivazione della Protezione Civile, allestimento del campo e montaggio delle tende, evacuazione, preparazione dei pasti, organizzazione di attività ludiche etc.. Il tutto si chiuderà in poco più di 24 ore, ma metterà alla prova la macchina comunale e la Protezione Civile. “Ringrazio fin d’ora per l’impegno profuso – conclude Renoldi – i vari volontari della Protezione Civile che ci hanno seguito per organizzare questa esercitazione, partendo da Vincenzo Maragni, sammartinese doc e neo vicepresidente dell’Ass. “Torre d’Oglio”, Alessandro Bignotti, Primo Fusari e Luciano Bondioli“.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti