Commenta

Unione Foedus,
spazio al servizio civile:
ecco come partecipare

L’ambito di attività riguarda il supporto ai servizi scolastici delle scuole materne di comunali di Spineda e Casteldidone, mentre per quanto riguarda Rivarolo del Re la principale attività è il servizio di prescuola.
Nella foto la sede di Foedus col sindaco di Rivarolo del Re Marco Vezzoni

RIVAROLO DEL RE – Si comunica che l’Unione Foedus, composta dai Comuni di Rivarolo del Re ed Uniti, Spineda e Casteldidone, offre 3 posti di servizio civile, tramite l’accordo con ANCI Lombardia, nell’ambito dell’area dei “servizi educativi e scolastici”.

La proposta è aperta a giovani dai 18 ai 28 anni di età, come prevede il bando nazionale, che intendono qualificare il proprio curriculum e fare un’esperienza di servizio alla comunità. L’ambito di attività riguarda il supporto ai servizi scolastici delle scuole materne di comunali di Spineda e Casteldidone, mentre per quanto riguarda Rivarolo del Re le principali attività sono: il servizio di prescuola, l’accompagnamento sullo scuolabus, l’assistenza in mensa e il supporto alle attività della biblioteca presso il centro polivalente Prisma. Il compenso, fissato per legge, è di circa 430 euro netti al mese. Chi fosse interessato può telefonare alla sede dell’Unione presso il Comune di Rivarolo del re (0375 534032) per prendere informazioni o fissare un appuntamento con il responsabile dei servizi scolastici.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti