Commenta

M5S, Polmonite-Legionella. Chiarire
cause e correlazione epidemia
qualità ambiente. Salute va tutelata

il Fiume Chiese attraversa tutti i territori interessati all’epidemia. Nel periodo estivo un eccessivo prelievo di acqua a fini irrigui lo rende un ambiente favorevole allo sviluppo di batteri che con l’irrigazione si diffondano poi sul territorio

“Quello che ci preme maggiormente è che siano chiarite rapidamente le cause dell’epidemia.

Escluse infatti possibili contaminazioni nell’acquedotto va verificata l’ipotesi di relazione tra polmonite e legionella e qualità ambiente.

La vicenda deve accendere finalmente i riflettori su di un bacino idrografico che è sostanzialmente dimenticato e sotto pressione per lo sfruttamento e per l’inquinamento. Ricordiamo che il Fiume Chiese attraversa tutti i territori interessati all’epidemia. Nel periodo estivo un eccessivo prelievo di acqua a fini irrigui lo rende un ambiente favorevole allo sviluppo di batteri che con l’irrigazione si diffondano poi sul territorio.

Certo questa ipotesi va verificata, ma l’ambiente, il territorio e la salute dei cittadini del bresciano orientale e dell’alto mantovano meritano attenzione e rispetto. Nel cremonese, nonostante il primario ospedaliero Bosio non abbia registrato incrementi degni di nota è necessario tenere la guardia alta”, così Marco Degli Angeli, consigliere regionale del M5S Lombardia.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti