Cronaca
Commenta

Anziano ciclista investito alla rotonda Conad, trasportato a Cremona in codice giallo

Sul posto sono immediatamente giunti gli uomini di Padana Soccorso e successivamente l'automedica dall'Oglio Po. Per i rilievi è intervenuta la polizia municipale. Qualche problema alla viabilità, visto il traffico intenso

CASALMAGGIORE – “Non l’ho proprio visto, se non all’ultimo”. Racconta l’autista della BMW 320i che questa mattina, alle 9.50, ha investito un 74enne del luogo. L’incrocio, pericolosissimo, è quello della rotonda Conad. Auto e mezzi pesanti che viaggiano a ciclo continuo, un supermercato dall’altra parte della strada frequentato anche da anziani a piedi o in bici.

Un abbaglio dovuto al sole. L’uomo a bordo della sua vettura stava procedendo su via Repubblica quando, superata la rotatoria, ha impattato all’altezza delle strisce pedonali con il velocipede. L’uomo sulla bicicletta ha violentemente sbattuto contro il parabrezza delll’auto, sfondandolo, poi in caduta contro i separatori in cemento, terminando il volo ad una quindicina di metri dall’impatto.

Sul posto sono immediatamente giunti gli uomini di Padana Soccorso e successivamente l’automedica dall’Oglio Po. Per i rilievi è intervenuta la polizia municipale. Qualche problema alla viabilità, visto il traffico intenso, con code che si sono formate sia in direzione rotonda ponte Po che in direzione Vicobellignano.

Il ciclista – comunque vigile nonostante le ferite – è stato trasportato all’ospedale di Cremona in codice giallo, di media gravità.

Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti