Commenta

Bozzolo, Torchio e
Gialdini consegnano la
Costituzione ai neo 18enni

Un modo, ha sottolineato Torchio, per ringraziarli per un ingresso morbido ed educato anche nella settimana di fuoco della coscrizione che, a Bozzolo, avviene ancora con il tradizionale carro agricolo trainato dal trattore condotto dal volontario Crosara

BOZZOLO – La consegna della Costituzione ai neo diciottenni, nati nell’anno 2000, da parte del Sindaco di Bozzolo e dell’assessore all’Istruzione e Cultura Cecilia Gialdini, ha riempito la serata dei coscritti. Un momento per discutere di temi forti per la storia della Repubblica e per il futuro dei giovani sui temi dell’educazione, del lavoro, della cittadinanza. Un modo, ha sottolineato Torchio, per ringraziarli per un ingresso morbido ed educato anche nella settimana di fuoco della coscrizione che, a Bozzolo, avviene ancora con il tradizionale carro agricolo trainato dal trattore condotto dal volontario Crosara. La serata si è conclusa con un segno di attenzione alla cucina del territorio.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti