Cultura
Commenta

Inventio, la sfida stavolta passa dalle foto: dai pendolari ai media alla natura, mostra in Pro Loco

Al terzo posto Diego Veronesi, poi Gabriella Carinelli, infine Vincenzo Raeli, il quale ha rappresentato la sfida forse più difficile (e frustrante) dell’attualità casalasca, quella dei pendolari.

CASALMAGGIORE – “Il valore di un’idea sta nel metterla in pratica”: partiamo pure da questo aforisma di Edison e osserviamo quanto hanno fatto gli ideatori e organizzatori di Inventio, evento collaterale alla Festa della Zucca, organizzando la mostra attiva per i prossimi dieci giorni in Pro Loco a Casalmaggiore e inaugurata sabato.

Sfruttare le immagini, premiando gli accostamenti meglio riusciti, ossia le idee, sintetizzate in una fotografia. Da un lato la composizione, dall’altro il messaggio: la giuria che ha valutato, composta dagli stessi organizzatori di Inventio, ha seguito questi due criteri per arrivare a premiare tre scatti, tutti riconducibili al tema della sfida, lo stesso lanciato dall’intera rassegna come minimo comune denominatore. Al terzo posto Diego Veronesi, poi Gabriella Carinelli, infine Vincenzo Raeli, il quale ha rappresentato la sfida forse più difficile (e frustrante) dell’attualità casalasca, quella dei pendolari, fotografando la stazione simbolo dei disservizi dei treni e il ponte stradale chiuso.

E ancora la sfida alla modernità, con giornali e libri di carta che provano a sopravvivere nell’oceano dei tablet, degli smartphone e della tecnologia, un po’ come i giocattoli in forma analogica, opposti a quelli digitali. Infine la sfida alla sopravvivenza, con la natura che disegna particolari architetture nella ricerca di un proprio spazio vitale. La foto ricordo ideale dell’inaugurazione della mostra racchiude alcuni dei vincitori, ma anche altri partecipanti, oltre agli organizzatori dei due eventi, alcuni dei quali giovanissimi come Jacopo Orlo, che da un paio di anni cura proprio la kermesse di Inventio.

Non è però una mostra esclusiva, nel senso pieno del termine: le immagini dell’ultima Festa della Zucca – settima edizione quella andata in scena a Casalmaggiore un paio di weekend fa – si mescolano infatti ad altre iniziative realizzate sempre a Casalmaggiore nelle ultime settimane o mesi: dalla Mud Race, alla Giornata dei Bambini e non solo. Perché, in fondo, anche rivitalizzare con tanti momenti comunitari una cittadina come Casalmaggiore e le sue frazioni – tanti gli scatti che si riferiscono alle frazioni, a proposito – è la migliore delle sfide. Che la Festa della Zucca, assieme ad Inventio, sembra avere colto.

Giovanni Gardani

 

© Riproduzione riservata
Commenti