Commenta

Rotonda ex Cogeme e lamiera
sulla ciclabile. "Si intervenga
per dare sicurezza ai ciclisti"

"Chiediamo alle istituzioni competenti - ci scrive il casalese - di intervenire perché ormai da tre mesi quel punto è pericoloso e nessuno ci ha messo mano. Credo basti solo un poco di buona volontà".

CASALMAGGIORE – Un incidente avvenuto la scorsa estate alla nuova rotonda ex Cogeme ha lasciato un segno che tuttora si può notare: a segnalare il problema un cittadino di Casalmaggiore, il quale fatica, ogni volta che deve passare dalla zona ciclabile a fianco della rotatoria, a causa della presenza di lamiere contorte che si devono appunto a quell’incidente estivo.

Di fatto parte del materiale che delimita la ciclabile e la mette in sicurezza rispetto alla carreggiata stradale si è piegato e sporge pericolosamente, col rischio di ferire i ciclisti di passaggio. “Chiediamo alle istituzioni competenti – ci scrive il casalese – di intervenire perché ormai da tre mesi quel punto è pericoloso e nessuno ci ha messo mano. Credo basti solo un poco di buona volontà, quanto meno per rimuovere le lamiere sporgenti, con le quali ci si può tagliare”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti