Cronaca
Commenta

Viadana, controlli in centro con Carabinieri e Polizia Locale per i documenti dei cittadini extraUe

“Continua l’azione della nostra amministrazione - spiega il sindaco Giovanni Cavatorta - nel controllo del territorio al fine di cercare di garantire il più possibile la sicurezza e il rispetto delle leggi”.

VIADANA – Giovedì 4 ottobre dalle ore 18 alle ore 20 la Polizia locale di Viadana ha effettuato, in collaborazione con i carabinieri della Stazione di Viadana, un controllo dei documenti di cittadini extracomunitari presenti nel centro cittadino, e in particolare in Piazza Manzoni, Monumento caduti, Via Aroldi area Coop, Via Aroldi Macchinette Germani, Via Cavallotti Bulli e Pupe, Via Al Ponte, Centro Commerciale il Parco, Piazza Benvenuto Cellini. Sono state identificate otto persone, tutte in regola con i documenti e uno con precedente: falsa attestazione all’autorità.

“Continua l’azione della nostra amministrazione – spiega il sindaco Giovanni Cavatorta – nel controllo del territorio al fine di cercare di garantire il più possibile la sicurezza e il rispetto delle leggi”. “Questi controlli – aggiunge il consigliere con delega alla Sicurezza Romano Bellini – vengono concordati periodicamente dalla comandante Rossi con il comandante della compagnia dei carabinieri Capitano Schiaffini, che ringrazio per la disponibilità e l’impegno che mettono in campo giornalmente per garantire l’ordine pubblico sul territorio. Questi servizi hanno già permesso in tre anni di controllare centinaia di extracomunitari con il risultato di alcune espulsioni immediate e decine di segnalazioni alla questura. Tutti questi controlli abbinati a tutti gli impianti di videosorveglianza e attrezzature acquistati in tre anni da questa amministrazione fanno capire che la sicurezza è una delle priorità di questo mandato, onorando ancora una volta le promesse fatte in campagna elettorale”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti