Commenta

Viadana, fermati in quattro durante
un controllo: sull'auto sostanze
stupefacenti, mazza e piede di porco

Per il guidatore, V.S. 18enne residente a Viadana, è scattata la denuncia a piede libero per porto di armi od oggetti atti ad offendere e tutti e 4 sono stati invece segnalati alla Prefettura quali consumatori di sostanze stupefacenti.

VIADANA – Per i carabinieri di Viadana la giornata di lunedì è stata di lavoro per infrenare lo spaccio di sostanze stupefacenti: dopo il controllo durante la mattinata con i cinofili nelle scuole, in serata i controlli si sono spostati sulle strade cittadine. E qui appunto sono stati fermati 4 giovani a bordo di una piccola utilitaria e segnalati per possesso di sostanza stupefacente.

Infatti i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Viadana, coordinati dal Luogotenente Loris Muzzo e dal Maresciallo Maggiore Gianni Biagi verso le ore 23.30 hanno notato una vettura che alla vista dei militari cercava di dileguarsi. Subito intercettati e bloccati sono stati identificati; quattro le persone a bordo, 3 maggiorenni e una minorenne, tutti della zona.

Durante i controlli, uno dei giovani ha cercato di disfarsi di un quantitativo di sostanza stupefacente, venendo però sorpreso dai militari. I giovani sono stati cosi portati in caserma, e durante la perquisizione al veicolo sono stati rinvenuti anche una mazza da baseball e un piede di porco. Così per il guidatore, V.S. 18enne residente a Viadana, è scattata la denuncia a piede libero per porto di armi od oggetti atti ad offendere e tutti e 4 sono stati invece segnalati alla Prefettura quali consumatori di sostanze stupefacenti.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti