Commenta

Commessaggio, al Torrazzo
gonzaghesco la mostra:
“Espone Paride Pasquali”

Sabato 13 ottobre alle 17.30 l'inaugurazione. Poi due eventi con Ernesto Marchetti e Nilla Barbieri.

COMMESSAGGIO – “Espone Paride Pasquali”. Semplicemente questo il titolo della nuova mostra che si inaugura nel Torrazzo di Commessaggio sabato 13 ottobre alle 17:30. La realtà è che Paride Pasquali, grafico pubblicitario, dedito alla pittura da soli quattro anni, lavora da un anno a realizzare opere apposite per questa esposizione. Quaranta quadri nuovi, di cui otto dedicati esclusivamente a Commessaggio, grazioso borgo sulle rive del canale Navarolo. Come sempre l’inaugurazione inizierà con i saluti istituzionali e si concluderà con un ricco buffet. A presentare l’acquerellista sarà Marcella Luzzara, conquistata dalla raffinata tecnica dell’artista e dai soggetti paesaggistici dai tagli insoliti e dalle atmosfere intrise di sensibilità padana. L’artista vive infatti a Casalmaggiore, e grazie ai suoi contatti personali ha pensato di proporre due eventi in cui l’arte si contaminerà con la musica e la danza: il 28 ottobre, in occasione della Sagra di Ottobre, sarà presente nel Torrazzo Ernesto Marchetti, direttore del Museo dello Strumento Musicale Meccanico “Amarcord” di Torricella del Pizzo, a illustrare e far funzionare i suoi originali apparecchi. Il pomeriggio del 4 novembre, invece, Nilla Barbieri,  maestra di danza, condurrà gli spettatori in una serie di esibizioni che arriveranno in cima al torrione gonzaghesco. Per qualsiasi informazione è possibile contattare  il presidente dell’Ass., Federico Agosta del Forte, al 366 4326860.

© Riproduzione riservata
Commenti