Commenta

Sabato sera, il treno transita
da Pozzo Baronzio con
il passaggio a livello alzato

Un transito ancora più rischioso, per due motivi: in primis perché il treno è passato senza fermarsi; in secondo luogo perché il fatto è avvenuto sabato sera, dunque con il buio che ha reso meno visibile il passaggio incriminato.

POZZO BARONZIO (TORRE DE’ PICENARDI) – E’ accaduto ancora: e d’accordo che il disguido o il guasto possono accadere, ma la frequenza inizia a farsi decisamente alta e per questo pericolosa. Dopo quanto accaduto, due volte in dieci giorni, a Bozzolo, con il passaggio a livello di Tezzoglio che non si è chiuso e dunque ha costretto le forze dell’ordine, e il personale ferroviario, a fare transitare il convoglio chiudendo manualmente il traffico stradale per i minuti necessari al passaggio (con ritardi su entrambi i fronti), va registrato un nuovo “passaggio pericoloso” al passaggio a livello di Pozzo Baronzio, frazione di Torre dè Picenardi.

Un transito ancora più rischioso, per due motivi: in primis perché il treno è passato senza fermarsi; in secondo luogo perché il fatto è avvenuto sabato sera, dunque con il buio che ha reso meno visibile il passaggio incriminato. A documentarlo, come al solito, un autista di passaggio, che ha fatto in tempo a fermarsi prima dell’incrocio, denunciando l’accaduto sui social network. Non è la prima volta che un guasto di questo tipo si verifica sempre nella frazione torrigiana di Pozzo Baronzio.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti