Commenta

Piadena, i 70 anni della Costituzione
e i 100 di fine Prima Guerra:
il programma del rush finale

Inoltre venerdì 26 ottobre alle ore 21 sempre presso la sala conferenze il professore Stefano Prandini terrà un incontro che racconterà il passaggio dalla dittatura totalitaria ai fondamenti della nostra democrazia.
Nella foto una scena di "War Horse"

PIADENA – Parte stasera, mercoledì 17 ottobre alle ore 21, il rush finale delle celebrazioni che i comuni di Piadena e Drizzona hanno dedicato ai 100 anni dalla fine della Prima Guerra Mondiale e ai 70 anni dalla nascita della Costituzione Italiana. L’appuntamento di mercoledì presso la sala conferenze del Museo Archeologico Platina di piazza Garibaldi è cinematografico: verrà proiettato, a ingresso gratuito, “War Horse”, film di Steven Spielberg tra dal romanzo di Michael Morpurgo e candidato nel 2012 a sei Oscar.

“Joey è un puledro esuberante – recita la trama – cresciuto libero e selvaggio nella campagna inglese. Separato dalla madre e acquistato per trenta ghinee da Ted, un ruvido agricoltore col vizio della birra, è destinato all’aratro e a risollevare le sorti della famiglia Narracott. Addestrato da Albert, il giovane e ostinato figlio di Ted, Joey ne diventa il compagno di avventura inseparabile almeno fino a quando i debiti e la guerra non chiederanno il conto. Venduto dal padre per far fronte all’affitto della fattoria, Joey diventa cavallo di cavalleria al servizio di un giovane capitano inglese, che promette ad Albert di prendersene cura e di riconsegnarlo a conflitto finito. Ma la guerra, cieca e implacabile, falcerà la vita dell’ufficiale e abbandonerà il cavallo a se stesso. Galoppando da un fronte all’altro e attraversando l’Europa della Grande Guerra, Joey tocca la vita e favorisce la sorte di soldati e civili. Albert intanto, raggiunta la maggiore età, si arruola volontario per la Patria e per quel cavallo mai dimenticato”.

All’interno della rassegna cinematografica saranno proposte le pellicole “Torneranno i prati” (2014) di Ermanno Olmi mercoledì 7 novembre, “All’Ovest niente di nuovo” (1930) di Lewis Milestone mercoledì 14 novembre e “Uomini contro” (1970) di Francesco Rosi mercoledì 21 novembre: tutte le proiezioni sono fissate alle ore 21. Va ricordato poi un altro evento, dal titolo “Dal Fascismo alla Costituzione” per la rassegna “Incontro con la Storia”: venerdì 26 ottobre alle ore 21 sempre presso la sala conferenze il professore Stefano Prandini terrà un incontro che racconterà il passaggio dalla dittatura totalitaria ai fondamenti della nostra democrazia.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti