Commenta

Ambiente, il progetto
della scuola di Vicobellignano
premiato in Regione a Milano

I ragazzi sono stati chiamati a produrre dei video o degli album fotografici per interpretazione i territori naturali locali, in un'ottica di conservazione ma anche di evoluzione.

MILANO – La scuola primaria di Vicobellignano – I.C. Diotti di Casalmaggiore ha vinto, nella categoria ‘Boy&girl’, il premio speciale del concorso ‘Territori mutanti’, l’iniziativa didattica dedicata agli studenti lombardi nell’ambito del programma ‘Natura in movimento’, presentando il lavoro ‘Shhh, guarda’. La scelta è stata motivata dal fatto che ‘I bambini, invitandoci allo stupore e al silenzio, sono riusciti a cogliere l’essenza del bosco, i suoi rumori sussurrati e i suoi equilibri instabili; il silenzio – si legge nella nota della Giuria – è il respiro del bosco, è il lento scorrere del tempo, è la voce profonda della Terra che ci suggerisce rispetto’.

IL PROGETTO DELLA XII EDIZIONE – Il progetto, rivolto a tutte le scuole lombarde, ha lo scopo di avvicinare le classi al territorio, attraverso uscite didattiche e approfondimenti in classe. I ragazzi sono stati chiamati a produrre dei video o degli album fotografici per interpretazione i territori naturali locali, in un’ottica di conservazione ma anche di evoluzione.

IN PREMIO UN BUONO OMAGGIO PER VISITA A OXY.GEN – Gli alunni, premiati martedì all’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia a Milano dal presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana e dall’assessore regionale all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi Fabio Rolfi, hanno ricevuto in premio un buono omaggio per una visita guidata presso Oxy.Gen nel Parco Nord Milano, l’unico spazio didattico in Italia interamente dedicato al respiro e all’ossigeno, immerso nei Giardini della Scienza.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti