Commenta

"Bozzolo, paese guareschiano
dove gli affitti non si pagano e
il sindaco dirige Ufficio Tecnico"

Lettera scritta da Gruppo consigliare "Bozzolo Prima"

Gentile Ogliopo News,
Nella bassa mantovana c’è un paese stretto tra due fiumi e cintato da mura puntellate che si si distingue dagli altri per la singolarità delle cose che vi accadono.

Qui capita, per esempio, che il condutture di un contratto di affitto che non paga il locatore invece di esser allontanato e stigmatizzato nel suo comportamento venga tutelato dalle critiche dell’opposizione consiliare la quale viene vituperata solo per aver osato  chiedere contezza della situazione contabile. Proviamo ad immaginare che il conduttore sia un privato e il locatore sia il Comune di Bozzolo; immaginiamo anche che l’immobile comunale sia l’attuale sede del centro medico, sulla quale pesa un mutuo ovviamente comunale (e quindi dei cittadini tutti) di circa 600mila euro; proseguiamo la descrizione con un consigliere comunale di maggioranza, anzi, esageriamo, con il capogruppo di maggioranza in consiglio comunale il quale, invece di pretendere il saldo dell’affitto dovuto (perchè lui è un amministratore pubblico, che difende l’interesse pubblico come il suo incarico prevederebbe) si lancia nella difesa d’ufficio del affittuario, privato e pure moroso, magari leggendo pubblicamente un documento, sempre dell’affittuario, destinato al Sindaco ed alla giunta. Chissà se il medesimo trattamento viene riservato anche a quelle famiglie magari in ritardo con gli affitti, magari con uno sfratto esecutivo pendente e magari morosi per cifre di molto inferiori rispetto a quello di cui sopra.

Ma non finisce qui. In quel piccolo Comune succede anche che il responsabile dell’ufficio tecnico si trasferisca altrove lasciando vacante la sua posizione. Pertanto il segretario comunale si arrovella tra le carte per trovare una soluzione, e cerca che ti cerca, eccola! Assegnamo la direzione dell’ufficio tecnico al Sindaco! Ottimo! Però il sindaco ha mantenuto la responsabilità dei lavori pubblici e all’urbanistica, così controllore e controllato sono la stessa persona. eh va beh, nessuno degli altri assessori lo vuole fare. Ah. Si, però, c’è un dipendente dell’ufficio tecnico che ha la qualifica per farlo… eppoi il Sindaco in consiglio ha detto che ci sta attento ad assegnare le concessioni edilizie che poi ha detto anche che da quando c’è lui (ma non per particolari meriti, lui dice) ne ha firmate parecchie. Eh va beh, riparte l’edilizia a Bozzolo! Evviva!
Gentile Direttore, sarebbe tutto divertente se avessimo scritto l’incipit di un romanzo di Guareschi, ma questa, purtroppo, è solo la verità delle cose  la quale, onestamente, di divertente ha ben poco.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti