Commenta

Pomì, va avanti come sai:
con Filottrano l'occasione
per fare poker in campionato

Nulla di nuovo dal quartier generale della VBC Pomì alla palestra Baslenga di Casalmaggiore, coach Gaspari potrà contare sulle "solite" dodici giocatrici con una Valentina Arrighetti sempre più vicina al recupero.
Foto Sessa

Prima partita infrasettimanale per la VBC Pomì Casalmaggiore che al PalaRadi di Cremona incontra la formazione marchigiana della Lardini Filottrano guidata da coach Luca Chiappini nella quinta giornata della Samsung Volley Cup Serie A1 Femminile, arbitrano i signori Giuseppe Curto e Umberto Zanussi, fischio di inizio ore 20.30. Le ragazze di coach Chiappini, coadiuvato da coach Filippo Schiavo, secondo anche di coach Gaspari in alcune stagioni, arrivano al PalaRadi di Cremona sicuramente con la voglia di rifarsi dall’inizio di Campionato in salita, ma le ragazze di Casalmaggiore, dal canto loro, vogliono continuare la striscia positiva già incrementata dalla vittoria contro Cuneo per 3-1.

Ricordiamo che i biglietti sono in vendita presso le Rivendite autorizzate e online, sul sito volleyballcasalmaggiore.it ed è inoltre possibile acquistare il biglietto presso la Biglietteria del PalaRadi nelle due ore che precedono l’incontro. Ecco l’elenco delle Rivendite autorizzate e il costo dei biglietti:
– Tabaccheria Ferrari F. – Via Cavour 34 Vescovato CR – 0372-830549
– Tabaccheria Riv. 37 di Scaglia I. – V.le Po 121 – Cremona
– Bar Centrale – Via Giuseppina 1 – San Giovanni in Croce CR
– Bar CC Padano di Massoud Mirfarshi – Via Volta 49 – Casalmaggiore CR – 348-3805871
Ai portatori di handicap e ad un accompagnatore verrà assegnato un biglietto omaggio fino alla copertura della capienza del settore riservato. Le richieste devono pervenire all’indirizzo mail: info@volleyballcasalmaggiore.it indicando: nome e cognome del disabile e dell’accompagnatore.

LE ULTIME DALLA BASLENGA

Nulla di nuovo dal quartier generale della VBC Pomì alla palestra Baslenga di Casalmaggiore, coach Gaspari potrà contare sulle “solite” dodici giocatrici con una Valentina Arrighetti sempre più vicina al recupero (l’avrete sicuramente vista scaldarsi molto più attivamente nel pre partita al PalaRadi domenica scorsa) e con Cate Bosetti sempre a disposizione. Quindi al palleggio una tra Radenkovic e Pincerato, in opposto Polina Rahimova, coppia centrale Mio Bertolo-Kakolewska, in banda due tra Carcaces, mvp della scorsa partita, Marcon, reduce da una grandissima prestazione nell’ultima gara, Gray, partita titolare contro Cuneo, e Bosetti. Libero Ilaria Spirito, sempre pronte Lussana, spesso utilizzata in battuta e nel giro di ricezione, e Cuttino che ha fatto il suo esordio nel campionato contro la Bosca San Bernardo.

“Sembrerò banale, ma è una sfida estremamente complessa – dice coach Marco Gaspari –  Filottrano ha una squadra davvero interessante: due esterni potenti e fisici come Vasilantonaki e Whitney e l’esperienza di Di Iulio, Cardullo, Garzaro e Pisani. In tutto questo mix va aggiunto l’estro della palleggiatrice nipponica e l’energia della Cogliando. Insomma una squadra quadrata che va messa da subito in difficoltà in ricezione per renderla meno efficace in attacco. Un’altra finale per cui dare tutto”.

LE EX

Nessuna giocatrice nelle due formazioni ha militato per l’altra squadra.

LA GIORNATA

Giornata che non vede anticipi, bensì un posticipo, quello della gara tra Reale Mutua Fenera Chieri e Unet E-Work Busto Arsizio che si giocherà giovedì sera alle ore 20.30. Nella serata di mercoledì Novara ospita il Club Italia al PalaIgor, l’Imoco Conegliano aspetta al PalaVerde le ragazze della Zanetti Bergamo, Cuneo è attesa al PalaGeorge dalla BancaValsabbino Millenium Brescia. Riposa la Savino del Bene Scandicci, prossima avversaria della VBC Pomì Casalmaggiore.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti