scuola
Commenta

La Provincia di Mantova dice sì, nasce l'Istituto Comprensivo Sabbioneta-Marcaria

Ora parola alla Regione, che però dovrebbe solo ratificare il tutto: tra le motivazioni per il sì il fatto che "il nuovo assetto della rete scolastica consente il mantenimento del medesimo numero di autonomie preservandone la presenza sul territorio".

MANTOVA – E’ stata inviata in Regione giovedì la proposta di Piano Provinciale di dimensionamento della rete scolastica relativo al primo e secondo ciclo per l’anno scolastico 2019/2020. L’ente di Palazzo di Bagno, che nel corso dei mesi scorsi ha più volte convocato il Tavolo provinciale composto dalle varie rappresentanze del mondo della scuola e delle istituzioni locali, per sentire le diverse proposte, ha ritenuto opportuno accogliere per il prossimo anno scolastico la richiesta dei Comuni di Sabbioneta e Marcaria di creazione di un nuovo Istituto Comprensivo tra i plessi scolastici di Sabbioneta, Commessaggio, Gazzuolo e Marcaria, denominato “IC Marcaria-Sabbioneta” con sede a Campitello, per le seguenti motivazioni:

  • rispondere alle esigenze manifestate dai Comuni coinvolti (ad eccezione del solo Comune di Castellucchio), competenti sull’organizzazione della rete scolastica di primo ciclo;
  • l’istituzione del nuovo IC Marcaria-Sabbioneta garantisce la continuità territoriale tenuto conto che il Comune di Marcaria è inserito nel Piano di Zona di Viadana e pertanto condivide già la programmazione dei servizi sociali con i Comuni di Commessaggio, Gazzuolo e Sabbioneta;
  • il nuovo assetto della rete scolastica consente il mantenimento del medesimo numero di autonomie preservandone la presenza sul territorio e garantendo maggior qualità dei servizi scolastici;
  • le autonomie scolastiche dell’IC Castellucchio con 996 alunni e del nuovo IC Marcaria-Sabbioneta con 1015 alunni risultano dimensionate in modo equilibrato e tale da garantire stabilità nel tempo, tenuto conto anche del calo demografico previsto.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti