Commenta

Il sottosegretario Buffagni
alla Selea di Cicognara:
"Dal Governo attenzione alle PMI"

Buffagni ha spiegato che il Governo continuerà a investire su ricerca e sviluppo, sulla sburocratizzazione e nelle prossime azioni punterà anche a diminuire la pressione fiscale per imprese e lavoratori.

CICOGNARA (VIADANA) – Ha toccato anche Viadana, e in particolare la frazione di Cicognara, la visita mantovana di Stefano Buffagni, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio. Lo stesso infatti ha visitato la ditta Selea, che si occupa da anni di videosorveglianza declinata con le nuove tecnologie e le nuove opportunità offerte dal mercato, confrontandosi con gli imprenditori Renato Grassi e Franco Valentini sulle problematiche delle piccole e medie imprese.

Al tavolo hanno partecipano il consigliere regionale Andrea Fiasconaro, il deputato Alberto Zolezzi, i consiglieri comunali Susy Foti e Alessandro Teveri e il portavoce del Movimento 5 Stelle Stefano Capaldo. Dopo una presentazione della storia dell’impresa viadanese, dei progetti portati avanti negli anni e quelli futuri, il dibattito si è concentrato sulle proposte concrete per il mondo delle PMI. Buffagni ha apprezzato l’idea e la propensione della ditta di investire sulla ricerca e sviluppo, spiegando che il Governo continuerà a investire su questo settore, sulla sburocratizzazione e nelle prossime azioni punterà anche a diminuire la pressione fiscale per imprese e lavoratori.

Durante il dibattito i 5 Stelle di Viadana presenti hanno parlato anche del territorio Oglio Po, con due temi in particolare. “Finalmente si è tornati a investire sui ponti sul Po (250 milioni di euro in cinque anni, ndr) e questo è sicuramente un messaggio positivo dato dal Governo – è stato detto – . Ora però chiediamo massima attenzione sul presidio ospedaliero Oglio Po, altra tematica che sta a cuore a tutto il comprensorio e che ha subito di recente il taglio del Punto Nascite”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti