Commenta

"Libera nella rete", successo
al Teatro Comunale per lo
spettacolo con genitori e studenti

L'esibizione proposta è nata grazie alla felice intuizione del Consorzio Casalasco Servizi Sociali, il quale alcuni anni fa ha dato vita al progetto "Fare Legami" con lo scopo di coinvolgere la comunità locale attraverso numerosi laboratori tematici ed interattivi.

CASALMAGGIORE – Sala gremita in ogni ordine di posto mercoledì sera al Teatro Comunale di Casalmaggiore per la riproposizione dello spettacolo “Libera nella Rete”. L’opera, interpretata da genitori e alunni degli Istituti Scolastici Diotti e Marconi, è stata un autentico successo ed il pubblico accorso numeroso ha sancito l’ottima riuscita dell iniziativa. Libera appunto, giovane mamma improvvisamente risucchiata dal proprio Pc, viene magicamente catapultata in una dimensione parallela dove le applicazioni ed i programmi di uso comune, oltre ai social network, sono simili a gironi danteschi.

La protagonista, aiutata dai compagni di viaggio Alice e Virgilio, si districhera tra le insidie del web e riuscirà a tornare a casa non senza difficoltà e situazioni esilaranti. Doverosi ringraziamenti a tutti coloro che hanno reso possibile la rappresentazione: il carismatico front man degli Alterego Alessandro Zaffanella nelle vesti di regista e coreografo, il direttore del Teatro Comunale Giuseppe Romanetti, l’associazione Lions Club di Casalmaggiore, l’Amministrazione Comunale, l’Azienda Vivaistica Bottenghi Giuseppe, Romano Ghezzi per le riprese, i tecnici di scena, la dirigente scolastica Cinzia Dall’Asta, il corpo insegnanti e tutti i volontari che si sono adoperati per la buona riuscita dello spettacolo. L’esibizione proposta è nata grazie alla felice intuizione del Consorzio Casalasco Servizi Sociali, il quale alcuni anni fa ha dato vita al progetto “Fare Legami” con lo scopo di coinvolgere la comunità locale attraverso numerosi laboratori tematici ed interattivi.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti