Commenta

Canneto, alla Chiesa del
Carmine emozione per
il concerto di Natale

A conclusione della bella serata, gli auguri di Natale sono stati rivolti al pubblico attraverso la melodia natalizia per eccellenza , "La Pastorella Cannetese", capace di creare un'atmosfera di magia.
Foto di repertorio

CANNETO SULL’OGLIO – Grande l’emozione suscitata dal tradizionale concerto di Natale offerto alla cittadinanza dal Complesso Bandistico Cannetese venerdì 21 dicembre presso la Chiesa del Carmine. Serata coinvolgente – iniziata con il suono della cornamusa – caratterizzata dal susseguirsi di brani, classici e moderni, capaci di trasmettere messaggi profondi e che ha visto il suo culmine nella piacevolissima collaborazione instaurata con la Corale S. Antonio Abate di Canneto sull’Oglio, il Coro “S. Nicola” di Isola Dovarese e l’Istituto Comprensivo di Canneto sull’Oglio grazie alla quale è stato possibile realizzare uno splendido brano, di grande effetto e significato.

Dalle note degli strumenti musicali bandistici e dalle voci dei coristi il pubblico ha potuto apprezzare l’esecuzione dei Carmina Burana di Orff, cantata scenica composta da Orff tra il 1935 ed il 1936 musicando alcuni dei poemi ritrovati nei testi poetici medioevali anonimi reperiti nella Bura di S. Benedetto in Alta Baviera nel 1803. Altrettanto emozionante l’esibizione di alcuni allievi della scuola di Musica del Complesso Bandistico Cannetese con alcuni notissimi brani tipicamente natalizi. A conclusione della bella serata, gli auguri di Natale sono stati rivolti al pubblico attraverso la melodia natalizia per eccellenza , “La Pastorella Cannetese”, capace di creare un’atmosfera di magia e accompagnando da anni la gioia del Natale.

redazione@oglioponews.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti