Commenta

Karate, Devid Lena, cavalcata
straordinaria: è 9° tra gli
italiani nel ranking mondiale

Questo anno così speciale, si è concluso a Shanghai in Cina, il 7 Dicembre, in occasione della quarta ed ultima tappa di Karate 1 serie A WKF, dove Devid ha ceduto solo al n° 10 al Mondo, il Campione Nazionale di Hong Kong Chris Cheng

CASALMAGGIORE – Una Stagione Sportiva da incorniciare per l’atleta dell’A.S.D. Shotokan Karate Do, iniziata con un fantastico 3° posto al Campionato Regionale Fijlkam-Coni con oltre 63 atleti presenti e l’ottima qualificazione ai Campionati Italiani Fijlkam-Coni a Ostia Lido che per un solo turno ha visto sfumare lo spareggio per il 5° posto.

I mesi di Febbraio e Marzo regalano grandi soddisfazioni alle prime due tappe di Karate 1 Serie A WKF (Coppa del Mondo di Karate), a Guadalajara in Spagna il 9 Febbraio Devid chiude tra i 6 migliori atleti Italiani dopo aver battuto il Campione Nazionale Scozzese Scott per 4 a 1, ma è la seconda tappa a confermare il momento di forma del giovane Lena, che il 2 Marzo a Salisburgo, dopo 4 prove, tutte vinte per 5 a 0, cede solo al Campione Giapponese Uemura, un grandissimo risultato che incorona Devid tra i 3 migliori atleti Italiani. Grazie ai preziosi punti guadagnati nelle prime due tappe, Devid si piazza al 97° posto nel Ranking Mondiale WKF 2018, staccando il pass per partecipare alla Karate WKF Premier League di Istanbul (tappa di Coppa del Mondo riservata solo ai primi 100 atleti in Classifica Mondiale).

Galvanizzato dalla fresca qualificazione alle Premier League WKF, il porta colori giallo/blu parte per una delle più impegnative gare in campo Europeo, il Postojina Open 2018 in Slovenia, dove la mattina del 5 Maggio, per un molto discutibile 3 a 2 chiude al 2° posto alle spalle del Nazionale Serbo Subota, fresco del Mondiale Under 21.

Fantastica esperienza la partecipazione alla Premier League WKF di Istanbul il 9 Giugno, dove Devid cede agli ottavi di finale di pool al fortissimo Giapponese Horiba, sicuramente un livello di Karate altissimo che ha visto i migliori atleti al Mondo contendersi un piazzamento sul podio.

Un’estate di preparazione atletica, per aprire la nuova Stagione al meglio, alla terza tappa di Karate 1 Serie A WKF di Santiago del Cile del 21 Settembre, le sensazioni sono buone e il 3 a 2 con il Campione Cinese Mu Shike, fresco dei Campionati Asiatici, conferma la buona strada intrapresa.

Il 28 Ottobre finalmente, la conferma tanto attesa, al 10° Campionato Europeo di Karate Shotokan W.S.F. 2018, arriva il Titolo Europeo nella Categoria Senior maschile Kata individuale, tutti gli incontri vinti per 5 a 0 per il fortissimo Devid che in finale con un super Gankaku, sfila il 1° posto al Turco Baser. Tutto il palazzetto di Varna (Bulgaria), si è fermato per assistere a questa fantastica finale, che ha visto il giovane Devid Lena trionfare, tanti i complimenti sia da parte dei Tecnici delle Nazionali straniere sia dagli arbitri WKF presenti alla Manifestazione e l’emozione di stringere le mani e fare foto con tanti giovani karateka presenti tra il folto pubblico, una gioia immensa per un ragazzo di 23 anni partito con la speranza in tasca da Casalmaggiore.

Questo anno così speciale, si è concluso a Shanghai in Cina, il 7 Dicembre, in occasione della quarta ed ultima tappa di Karate 1 serie A WKF, dove Devid ha ceduto solo al n° 10 al Mondo, il Campione Nazionale di Hong Kong Chris Cheng, fresco del Campionato Mondiale di Madrid, come sempre numeri da capogiro sono scesi sugli 8 tatami allestiti allo University sport hall di Shanghai, con ben 157 atleti nella sola Categoria kata maschile Senior provenienti da 80 Nazioni e 1176 atleti coinvolti nelle varie specialità di kata individuale, a squadre e Kumite.

La partecipazione alle 4 tappe WKF 2018, che hanno visto Devid in giro per il Mondo da Salisburgo a Guadalajara, passando per Santiago del Cile per giungere fino a Shanghai, oltre alla fantastica partecipazione alla Premier League WKF lo scorso Giugno a Istanbul, gli hanno permesso di guadagnare un prezioso bottino di 342,5 punti, che gli regala il 9° posto tra gli atleti Italiani nel Ranking Mondiale, ma altri progetti bollono in pentola per l’imminente 2019.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti