Commenta

Torricella ringrazia
con il sindaco Sacchini
tutti i suoi volontari

"Ringrazio a nome dei torricellesi per l’impregno profuso i volontari – ha detto Sacchini – che offrono il loro tempo a favore della cittadinanza. Ho apprezzato in particolare la collaborazione tra le associazioni, che non è mai scontata e che va sempre coltivata".

TORRICELLA DEL PIZZO – Al termine di un anno ampiamente positivo per iniziative e spirito di collaborazione, il sindaco Emanuel Sacchini ha radunato i rappresentanti dei gruppi di volontariato presenti nel territorio comunale, per formulare gli auguri in vista del nuovo anno. «Ringrazio a nome dei torricellesi per l’impregno profuso i volontari – ha detto Sacchini – che offrono il loro tempo a favore della cittadinanza. Ho apprezzato in particolare la collaborazione tra le associazioni, che non è mai scontata e che va sempre coltivata. Si tratta di un lavoro disinteressato che ha dato risultati straordinari alla nostra piccola comunità».

Il sindaco ha anche ricordato i 4mila euro che il comune ha destinato ai volontari, quindi ha ringraziato uno ad uno i vari gruppi: il gruppo comunale di Protezione Civile Valdoria (Sacchini ha consegnato gli attestati personali arrivati per l’opera offerta in occasione della piena di ottobre), la sezione locale dell’Auser (che ha offerto anche quest’anno gli addobbi di piazza Boldori e ha assommato oltre 400 viaggi con l’auto dei servizi sociali), la famiglia Fadani Buoli che gestisce l’agriturismo che organizza diverse iniziative, il museo Amarcord di strumenti musicali meccanici, il Pedale Torricellese, il Comitato Fiera (che sta ultimando l’organizzazione della 14ª Festa dal Pipén), gli Amici dell’Oratorio, gli Amici della Golena e la Biblioteca comunale. Quest’ultima, che ha ospitato lo scambio di auguri, ha anche organizzato l’iniziativa “Una stella di Natale in Biblioteca”: il sindaco ha consegnato i premi ai bambini dai 3 ai 14 anni autori delle stelle selezionate.

V.R.

© Riproduzione riservata
Commenti