Commenta

Bozzolo e Piadena, due nuovi
bus sostitutivi nel pomeriggio
Piccolo passo, ma non basta ancora

Per quanto riguarda il comprensorio Oglio Po le novità suddette riguardano soprattutto Marcaria, Bozzolo, Piadena e Torre dè Picenardi. Da lunedì 7 gennaio, il servizio sulla linea subirà infatti alcune modifiche.

BOZZOLO – Novità tutto sommato positive per quanto riguarda l’orario del servizio ferroviario (e con autobus sostitutivi) nella tratta che va da Mantova a Cremona a Milano. Per quanto riguarda il comprensorio Oglio Po le novità suddette riguardano soprattutto Marcaria, Bozzolo, Piadena e Torre dè Picenardi. Da lunedì 7 gennaio, il servizio sulla linea subirà infatti alcune modifiche.

In particolare sono istituite due nuove corse autobus dal lunedì al venerdì, che sono le seguenti.
– 5191A (CREMONA 16:09, VILLETTA MALAGNINO 16:20, GAZZO PIEVE SAN GIACOMO 16:29, TORRE DE’ PICENARDI 16:42, PIADENA 16:53, BOZZOLO 17:02, MARCARIA 17:16, SAN MICHELE IN BOSCO 17:23, OSPITALETTO MANTOVANO 17:30, CASTELLUCCHIO 17:36,MANTOVA 17:54)
– 5186A (MANTOVA 14:19, CASTELLUCCHIO 14:38, OSPITALETTO MANTOVANO 14:45)

Inoltre vengono modificati gli orari delle corse autobus:
– 5229A (CODOGNO 06:30, MALEO 06:38,PIZZIGHETTONE 06:47,PONTE D’ADDA 06:57, ACQUANEGRA CREMONESE 07:03, CAVA TIGOZZI 07:09, CREMONA 07:18)
– 5235A (CODOGNO 12:02, MALEO 12:10, PIZZIGHETTONE 12:19 ,PONTE D’ADDA 12:29, ACQUANEGRA CREMONESE 12:35, CAVA TIGOZZI 12:41, CREMONA 12:50)

Il sindaco di Bozzolo Giuseppe Torchio indica come comunque manchi ancora, su Bozzolo appunto, la fermata del treno diretto delle 13.30, senza dimenticare la famosa fascia scoperta, in particolare tra Piadena e Bozzolo con bus di collegamento, attorno alle ore 14, orario in cui arrivano molti studenti, che vengono spesso “ritirati” dai genitori proprio a Piadena in assenza di alternative. Qualche passo nella giusta direzione, dunque, è stato fatto, ma non basta ancora.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti