Commenta

Pomì, sfida alle campionesse
di Conegliano: l'anno nuovo
inizerà con il botto?

"Anzitutto giochiamo in casa - commenta riguardo al big match Ilaria Spirito - e credo non sia un fattore trascurabile. Al PalaRadi abbiamo un'altra carica e dovremo sfruttare questo fattore per fare la partita che vogliamo e strappar punti all'Imoco".

Arriva il giro di boa, inizia il girone di ritorno della Samsung Volley Cup Serie A1 Femminile e lo fa alla grande con un big match tra la VBC Pomì Casalmaggiore e l’Imoco Volley Conegliano al PalaRadi di Cremona nel pomeriggio dell’Epifania, domenica 6 gennaio. Fischio di inizio ore 17.00, aperte ancora le prevendite sia online, sul sito www.volleyballcasalmaggiore.it, che presso le ricevitorie autorizzate qui sotto elencate:

Tabaccheria Ferrari F. – Via Cavour 34 Vescovato CR – 0372-830549
Tabaccheria Riv. 37 di Scaglia I. – V.le Po 121 – Cremona
Bar Centrale – Via Giuseppina 1 – San Giovanni in Croce CR
Bar CC Padano di Massoud Mirfarshi – Via Volta 49 – Casalmaggiore CR – 348-3805871
Ai portatori di handicap e ad un accompagnatore verrà assegnato un biglietto omaggio fino alla copertura della capienza del settore riservato. Le richieste devono pervenire all’indirizzo mail: info@volleyballcasalmaggiore.it indicando: nome e cognome del disabile e dell’accompagnatore.

LE ULTIME DALLA BASLENGA

Coach Gaspari, sta lavorando alla difficile gara, insieme a tutte le sue ragazze, con la consueta grinta e la consueta pragmaticità per cancellare la sconfitta di Novara e ripartire con tutta la carica del Mondo per affrontare un girone di ritorno al meglio, un girone pieno di impegni, basti già pensare al folto mese di Gennaio. Tutte le giocatrici sono a disposizione del coach di Ancona con Pincerato o Radenkovic al palleggio, Polina Rahimova opposto, coppia centrale formata da capitan Arrighetti e Aga Kakolewska, Carcaces, Bosetti, Marcon e Gray per due maglie in banda, libero Ilaria Spirito, senza dimenticare Cuttino, Mio Bertolo e Lussana sempre pronte a dare il loro preziosissimo apporto.

“Anzitutto giochiamo in casa – commenta riguardo al big match Ilaria Spirito – e credo non sia un fattore trascurabile. Al PalaRadi abbiamo un’altra carica e dovremo sfruttare questo fattore per fare la partita che vogliamo e strappar punti all’Imoco. Giochiamo contro una squadra dotata di un palleggiatore abilissimo nelle finte e che ama il gioco veloce. Forse la squadra più rapida della A1 e per questo, per noi, sarà decisivo alzare il livello del muro-difesa. Toccare qualche pallone in più e difendere qualche palla in più può far la differenza permettendoci di sfruttare il nostro contrattacco”.

Deciso l’accoppiamento nei quarti di finale di Coppa Italia con Busto Arsizio: “Ad inizio stagione l’obiettivo era evitare l’accoppiamento con una delle tre corazzate – continua Spirito – e quindi possiamo essere soddisfatte per averlo centrato. Con Busto possiamo giocarcela ma sarà comunque una sfida impegnativa.”

LE EX

Nell’Imoco Conegliano due giocatrici hanno vestito la maglia rosa, Valentina Tirozzi e Samanta Fabris, insieme a coach Santarelli e al preparatore atletico Marco Da Lozzo; nella Pomì sono sempre due le giocatrici ad aver vestito l’altra maglia, Francesca Marcon e Valentina Arrighetti, oltre all’head coach Marco Gaspari e al suo secondo Rossano Bertocco.

LA GIORNATA

La prima di ritorno si apre con l’anticipo del sabato sera in diretta Rai Sport che si giocherà a Scandicci tra la Savino del Bene e la Lardini Filottrano. La domenica vedrà impegnata la capolista Igor Novara in casa della Banca Valsabbina Millenium Brescia, il Club Italia Crai ospita la Saugella Monza al Centro Pavesi, il Bisonte Firenze fa visita alla Reale Mutua Fenera Chieri, chiude la giornata la gara tra Unete E-Work Busto Arsizio e Zanetti Bergamo, prossimo avversario della Pomì. Riposa la Bosca San Bernardo Cuneo.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti