Commenta

AFM sosterrà la musicoterapia per
i ragazzi della Santa Federici: ieri
la consegna dei fondi raccolti

Carla Cortellazzi ha colto l’occasione per ringraziare a nome di AFM SRL la gentile clientela che con questo nobile gesto di solidarietà, ha dimostrato la concreta vicinanza della nostra Comunità ad un gruppo di persone veramente “speciali”

CASALMAGGIORE – Nel corso della giornata di martedì 08 gennaio 2019, presso la Farmacia Comunale di Casalmaggiore, è stato consegnato il ricavato derivante dalla raccolta fondi di beneficenza pro Cooperativa Sociale Santa Federici (ente che opera sul territorio a sostegno di persone con disabilità ed alle loro rispettive famiglie) unitamente ad una preziosa opera artigianale natalizia, realizzata a mano e gentilmente offerta dalla sarta TENEGGI MONICA di Casalmaggiore; trattasi di raccolta fondi attivata sabato 08 dicembre 2018 e terminata sabato 05 gennaio 2019 presso le tre farmacie comunali di Casalmaggiore, Casalbellotto e Vicobellignano.

Il ricavato della raccolta fondi è stato consegnato da Carla Cortellazzi, componente del Consiglio di Amministrazione dell’Azienda Farmaceutica Municipale srl, in rappresentanza dell’Azienda, unitamente alle farmaciste Elena Ranieri ed Elisa Zardi, direttamente nelle mani di Susanna Lionetti in qualità di Vice-Presidente della Cooperativa Sociale Santa Federici.

Carla Cortellazzi ha colto l’occasione per ringraziare a nome di AFM SRL la gentile clientela che con questo nobile gesto di solidarietà, ha dimostrato la concreta vicinanza della nostra Comunità ad un gruppo di persone veramente “speciali”.

Susanna Lionetti ha ringraziato di cuore, a nome del Presidente e dei consiglieri della Cooperativa Sociale Santa Federici e soprattutto dei ragazzi, l’Azienda Farmaceutica Municipale s.r.l. per aver pensato a loro quali destinatari della raccolta fondi; ha precisato altresì che la somma raccolta andrà a completare il costo che la Cooperativa andrà a sostenere per la musicoterapia, che già in parte è stato finanziato dal Gruppo Donne Inner Whell del distretto Oglio Po; trattasi di attività che viene svolta in una apposita stanza, presso la sede della Cooperativa, da un musicoterpista, con l’obiettivo di rilassare il corpo attraverso la musica, oltre che di facilitare lo sviluppo di forme di comunicazione a cui partecipano ragazzi con gravi disabilità.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti