Commenta

Rugby Viadana, il pari di
Firenze lascia aperta la porta
per la finale di Coppa Italia

"Cercavamo dai ragazzi risposte sotto il profilo dell’attitudine e le abbiamo avute. Possiamo ancora arrivare in finale, domenica prossima allo Zaffanella contro il Reggio ci giocheremo tutto" spiega coach Filippo Frati.
Nella foto una fase della partita di Coppa Italia
Firenze, Ruffino Stadium “Mario Lodigiani” – Sabato 12 gennaio 2019
COPPA ITALIA, V GIORNATA
Toscana Aeroporti I Medicei v Rugby Viadana 1970   19-19   (7–19)
Marcatori: p.t.  3’ m Tupou tr Ormson (0-7); 14’ m Ormson (0-12); 24’ m Silva tr Ormson (0-19); 27’ m Lupini tr. Newton (7-19) s.t. 41’ m Cornelli (12-19); 75’ m Brancoli tr Newton (19-19);
Toscana Aeroporti I Medicei: Cornelli; Mattoccia, Lupini, Rodwell, Lubian; Newton, Esteki; Cosi (cap.), Chianucci (47’ Boccardo), Brancoli; Cemicetti (47’ Pierini), Grobler; Montivero (56’ Battisti), Broglia (70’ Giovanchelli), Zileri (41’ Schiavon)
All. Presutti, Basson
Rugby Viadana 1970: Apperley; Menon, Pavan (70’ Giovannini), Ormson (cap.), Spinelli; Di Marco, Gregorio (63’ Bacchi); Tupou (70’ Wagenpfeil), Moreschi, Ghigo; Chiappini, Devodier (60’ Gelati); Garfagnoli (53’ Brandolini), Silva (66’ Ribaldi), Denti Ant. (70’ Balboni)
All. Frati
Arb. Federico Boraso (Rovigo) 
AA1 Riccardo Angelucci (Livorno), AA2 Andrea Laurenti (Bologna) 
Quarto Uomo: Marco Borraccetti (Forlì)
Calciatori: Newton (Toscana Aeroporti I Medicei) 2/3; Ormson (Rugby Viadana 1970) 2/3
Note: giornata fredda e soleggiata, con circa 8 gradi e vento assente, terreno in buone condizioni. Presenti 300 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Toscana Aeroporti I Medicei 2; Rugby Viadana 1970 2
Ruffino Man of the Match: Gino Lupini (Toscana Aeroporti I Medicei)
FIRENZE – Le fasi ai gironi di Coppa Italia volge al termine: il Viadana pareggia contro I Medicei, una squadra in salute, che negli ultimi due turni di campionato ha vinto con Petrarca e Mogliano. Queste le dichiarazioni di coach Filippo Frati: “Per l’obiettivo che avevamo in Coppa Italia si tratta di un risultato decisamente positivo, che fa bene al morale. Cercavamo dai ragazzi risposte sotto il profilo dell’attitudine e le abbiamo avute. Possiamo ancora arrivare in finale, domenica prossima allo Zaffanella contro il Reggio ci giocheremo tutto”.
redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti