Commenta

GAL Oglio Po, due
nuovi bandi: 'Acqua ed
energia' e 'Sole e energia'

Nello specifico, il bando “Acqua ed energia in Oglio Po” è dedicato prioritariamente all’energia prodotta dall’idroelettrico, mentre il bando “Sole ed energia in Oglio Po” sostiene investimenti in tutte le altre Fonti Energetiche Rinnovabili FER

Il GAL Oglio Po ha pubblicato altri due bandi per il territorio, grazie al Piano di Sviluppo Locale 2014-2020. Salgono quindi a 7 le opportunità disponibili ad oggi per chi opera sull’area interessata dai due fiumi.

I due nuovi bandi sostengono enti pubblici e soggetti di diritto pubblico che investono in interventi dedicati alle energie alternative.

Nello specifico, il bando “Acqua ed energia in Oglio Po” è dedicato prioritariamente all’energia prodotta dall’idroelettrico, mentre il bando “Sole ed energia in Oglio Po” sostiene investimenti in tutte le altre Fonti Energetiche Rinnovabili FER.

I progetti proposti devono avere un importo minimo di 50.000 euro e non possono superare i 200.000 €.

Il contributo varia a seconda dell’uso che viene fatto dell’energia: se l’investimento è finalizzato all’autoconsumo energetico il contributo è al 90%, diversamente viene ridotto al 40-50%.

Con questi due nuovi bandi, diventano disponibili per il territorio ulteriori 855.000 euro, a testimonianza di una grande attenzione all’uso sostenibile delle risorse naturali. I contributi infatti derivano dal Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale, Fondo che riserva un ruolo strategico alla sostenibilità ambientale.

Il termine per la presentazione delle domande è il 4 Marzo 2019, entro le ore 16.00. E’ importante ricordare che i progetti devono essere inviati tramite la piattaforma web SisCo, resa disponibile da Regione Lombardia.

Bandi e informazioni sono disponibili sul sito web www.galogliopo2020.it.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti