Commenta

Macron Warriors Viadana,
stop agli alibi. Merlino: "Sin qui
abbiamo deluso, ora svoltiamo"

"Siamo una squadra forte, costruita per lottare al vertice che non sta rendendo in campo come dovrebbe. La società ci sta mettendo a disposizione qualsiasi cosa di cui abbiamo bisogno e non abbiamo più alibi nel 2019".

VIADANA – L’avvio deludente di stagione non ha impedito al Capitano dei Macron Warriors Viadana Fabio Merlino di caricare le batterie e suonare la carica ai suoi compagni di squadra: “Urge un cambio repentino di mentalità. E’ stato un inizio di stagione davvero al di sotto delle nostre aspettative. Siamo una squadra forte, costruita per lottare al vertice che non sta rendendo in campo come dovrebbe. La società ci sta mettendo a disposizione qualsiasi cosa di cui abbiamo bisogno e non abbiamo più alibi nel 2019: dobbiamo iniziare assolutamente a vincere, partendo dalla trasferta di Albano”.

“Loro vengono da un buon pareggio contro i Thunder Roma – spiega Merlino – dimostrando che lo scotto del passaggio di categoria è stato immediatamente assimilato. C’è tanta attenzione attorno a noi, la città di Mantova, grazie alla crescente attenzione mediatica, sta imparando a conoscerci e giustamente cominciano ad esserci tante aspettative, sia da parte dei tifosi che da parte degli sponsor: abbiamo ora la missione di ripagare tutto questo affetto e tutti i sacrifici che vengono sostenuti per consentirci di lottare in questa Serie A”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti