Commenta

Centri per l'Impiego,
ok l'emendamento dei 5 Stelle:
750mila euro dalla Regione

"Con l’approvazione di questo emendamento la Lombardia dovrà farsi carico, in collaborazione con gli enti locali, di ottimizzare il servizio e completare il processo di riorganizzazione delle sedi e l’ammodernamento delle dotazioni strumentali".
Nella foto il Centro per l'Impiego di Viadana

MILANO – 750 mila euro per il potenziamento, l’ammodernamento delle dotazioni strumentali e la riorganizzazione dei Centri per l’impiego. Questo il contenuto di un emendamento del M5S Lombardia, approvato dal Consiglio regionale nel corso della sessione di bilancio.

“Finalmente arrivano risorse fresche per sostenere i centri per l’impiego della Lombardia. Con l’approvazione di questo emendamento la Lombardia dovrà farsi carico, in collaborazione con gli enti locali, di ottimizzare il servizio e completare il processo di riorganizzazione delle sedi e l’acquisizione e l’ammodernamento delle dotazioni strumentali. È stata accolta anche la nostra richiesta di affidare 5 mila voting machine usate per i referendum ai centri per l’impiego. Siamo ovviamente molto soddisfatti. Un lavoro in sinergia con il governo che i territori stanno portando avanti per preparare i Cpi alla gestione del reddito di cittadinanza. Questo ovviamente è solo un primo passo, molto bisogna ancora fare, ma è un segnale importante nella direzione di dare risorse e ossigeno al pubblico che finora nel mercato del lavoro ha giocato una partita impari con il privato”, così Marco Degli Angeli, consigliere regionale del M5S.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti