Commenta

Rugby Viadana, nel pomeriggio
sfida con il San Donà. Frati:
"Abbiamo voglia di far bene"

“Affrontiamo una squadra simile a noi perché San Donà ha cominciato questo campionato con degli obiettivi e delle aspettative sicuramente diversi da quelli che fino ad ora ha ottenuto” spiega il tecnico Filippo Frati

VIADANA – Per la prima giornata del girone di ritorno il Rugby Viadana sarà impegnato oggi alle 15 in trasferta a San Donà contro i biancocelesti di coach Green.
A dirigere l’incontro sarà Trentin di Lecco coadiuvato dai giudici di linea Schipani (Benevento) e dal quarto uomo Russo.
“Affrontiamo una squadra simile a noi perché San Donà ha cominciato questo campionato con degli obiettivi e delle aspettative sicuramente diversi da quelli che fino ad ora ha ottenuto” spiega il tecnico Filippo Frati “quindi come noi avrà tanta voglia di riscatto e dimostrare che la classifica non è veritiera”.
“Noi vogliamo ripartire dagli ultimi minuti giocati in Coppa Italia contro il Valorugby, 40 minuti in cui abbiamo dimostrato il nostro reale valore. 40 minuti che devono per forza diventare 80, dobbiamo diventare consistenti. Questo penso che sia ciò che è più mancato fino ad ora”.
Ritorna, dopo un lungo infortunio al ginocchio, il terza linea Edoardo Ruffolo: “sono molto contento” afferma coach Frati “di aver potuto convocare Edoardo, è un giocatore di grandissime qualità, che sono convinto che darà una grande energia al nostro gruppo”. La formazione annunciata dal Rugby Viadana 1970: Di Marco, Menon, Pavan, Ormson ©, Spinelli, Apperley, Bacchi, Tupou, Moreschi, Ghigo, Chiappini, Gelati, Brandolini, Ribaldi, Breglia. A disposizione: Silva, Denti Ant., Garfagnoli, Devodier, Ruffolo, Gregorio, Giovannini, Ferrarini. Non disponibili per infortunio: Amadasi, Bronzini, Denti And., Guillemain, Manganiello, Tizzi

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti