scuola
Commenta1

Funziona la notte del Romani, tanti gli studenti attuali (e quelli futuri) coinvolti

La serata, che si è aperta alle 19, si è conclusa alle 22.30. 16 i laboratori attivati da tutte le classi dei diversi indirizzi. Protagonisti gli studenti e i loro i professori che li hanno preparati per mesi

CASALMAGGIORE – Bella notte la notte del Romani. Merito degli studenti dell’istituto scolastico Casalasco che hanno saputo coinvolgere gli studenti e le famiglie dei ragazzi provenienti dalle scuole secondarie di primo grado che dovranno decidere in quale istituto iscriversi.

La serata, che si è aperta alle 19, si è conclusa alle 22.30. 16 i laboratori attivati da tutte le classi dei diversi indirizzi. Protagonisti gli studenti e i loro i professori che li hanno preparati per mesi.

“Un sentito grazie per la partecipazione al gruppo della Protezione civile locale, che ha coadiuvato il laboratorio ‘Io non rischio’ sui rischi ambientali e al professor Giuseppe Lini che ha coordinato, insieme alla professoressa Colangelo, il laboratorio ‘Arte e tecnica nella geometria solida’ per la creazione di solidi platonici attraverso la tecnica della stampante 3D, di cui da poco la scuola si è dotata”.

La serata si è conclusa con il concerto di due gruppi musicali studenteschi, i Birra Gratis e i Forserker.

redazione@oglioponews.it

(grazie alla professoressa Sara Pisani per le foto)

© Riproduzione riservata
Commenti