Commenta

Il MuVi di Viadana
sempre più all'avanguardia:
tre nuove postazioni multimediali

"Proseguiamo il connubio che crediamo vincente ed innovativo tra l’idea classica del museo poliedrico di raccolta e pluricollezioni tipica dell’Ottocento e le dotazioni innovative fatte di touch screen e contenuti multimediali" spiega il sindaco Cavatorta.

VIADANA – Sono già state allestite tre nuove postazioni multimediali, le quali si aggiungono alle quattro, già presenti e utilizzate, in dotazione al Museo Civico di Viadana grazie al secondo bando di Regione Lombardia. “Come comune abbiamo partecipato a questo bando e ottenuto finanziamento nei mesi scorsi – spiega il sindaco di Viadana Giovanni Cavatorta – dopo il primo dell’anno precedente. Esse si aggiungono alle 4 già presenti e attive per un totale di 7: proseguendo il connubio che crediamo vincente ed innovativo tra l’idea classica del museo poliedrico di raccolta e pluricollezioni tipica dell’Ottocento e le dotazioni innovative fatte di touch screen e contenuti multimediali. Andiamo così a incrementare le potenzialità e l’offerta del nostro museo civico, tra i più grandi e importanti della provincia soprattutto nell’ambito della didattica innovativa ed accattivante per i giovani e le scuole, settore in cui siamo all’avanguardia,  testimoniato dai numeri degli ingressi sempre crescenti. Colgo l’occasione per comunicare che a seguito di monitoraggio regionale sullo status dei Musei abbiamo ricevuto nei giorni scorsi, da Regione Lombardia appunto, nota di conferma circa il riconoscimento regionale di Museo attribuito al Museo Civico Parazzi”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti