Commenta

Villa Pasquali e il mondo
del volontariato piangono
l'orafo Roberto Aguzzi

Aguzzi ha fatto parte del Gruppo Aiuto ai Missionari di Villa Pasquali, dell’associazione Sapori Arte Cultura, della Corale Volontari sul palco e del Vespa Club Sabbioneta Terre dei Gonzaga.

VILLA PASQUALI – Un grande impegno nel campo del volontariato e un lavoro da orafo: ha seminato bene Roberto Aguzzi durante la sua esistenza tanto che ora tutto il comprensorio Oglio Po gli rende omaggio, dopo che l’uomo è spirato a 58 anni in seguito a una lunga malattia che non gli ha lasciato scampo. I funerali si terranno oggi, lunedì, a Villa Pasquali alle ore 14.30: Roberto lascia la moglie Maria, con la quale si era sposato in seconde nozze poche settimane fa, il figlio Alessandro e la sorella Fausta.

Le varie associazioni alle quali Aguzzi partecipava attivamente in particolare nel comune di Sabbioneta lo ricordano come “volontario di lungo corso, che con il sorriso sulle labbra e tanta bontà d’animo ha incarnato il meglio del volontariato e seminato fruttifera solidarietà”. Aguzzi, che si era trasferito qualche anno fa a Villa Pasquali da Milano, dove vivevano i suoi genitori, ha fatto parte del Gruppo Aiuto ai Missionari di Villa Pasquali, dell’associazione Sapori Arte Cultura, della Corale Volontari sul palco e del Vespa Club Sabbioneta Terre dei Gonzaga.

redazione@oglioponews.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti