Sport
Commenta

Interflumina, due weekend coi provinciali e novità tra palestrina indoor e "Fratelli di Sport"

Intanto l’Interflumina è impegnata nel Progetto-Sogno del raddoppio della palestra indoor, che consentirà di realizzare, dalla stagione invernale 2019/2020, gare di Velocità piana (m. 60) ed Ostacoli (m. 60 hs), oltre a Salto con l’Asta, Salto in Alto e Lancio del Peso.

CASALMAGGIORE – Doppio appuntamento sportivo con l’atletica leggera a Casalmaggiore: si parte questa domenica 17 febbraio con i Campionati Provinciali Indoor per le categorie Ragazzi e Ragazze, mentre il 24 febbraio, domenica prossima, toccherà a Cadetti e Cadette. Entrambi i raduni agonistici inizieranno alle 9.30. “L’onere e l’onore organizzativo è tutto dell’Interflumina – spiega il presidente del club di Casalmaggiore Carlo Stassano – e come tale condiviso nella soddisfazione di organizzare due così belle manifestazioni che, nel dare gioia ai nostri giovani e loro famiglie che regolarmente si allenano e si preparano, permette a tutte le Società della Provincia di far vivere anche ai loro atleti l’unica esperienza indoor di qualità che può essere organizzata in provincia di Cremona”.

Sempre l’Interflumina è impegnata nel Progetto-Sogno del raddoppio della palestra indoor, che consentirà di realizzare, dalla prossima stagione invernale 2019/2020, gare di Velocità piana (m. 60) ed Ostacoli (m. 60 hs), oltre a Salto con l’Asta, Salto in Alto e Lancio del Peso, anche di spessore Interregionale, Giovanile ed Assoluto, oltre che a permettere di sviluppare allenamenti quotidiani per gli atleti, sempre in crescita numerica, nella massima sicurezza e serenità.

A tal proposito emergono alcune novità. “Quest’anno sportivo agonistico FIDAL all’aperto, per Casalmaggiore – spiega Stassano – sarà un anno molto ridimensionato in quanto da metà maggio, partendo i lavori di riqualificazione e messa in sicurezza della palestra Baslenga (all’interno della quale sono presenti servizi e spogliatoi anche per il Campo di Atletica Leggera), solo il mese di aprile sarà utile per ospitare riunioni in pista. Nel mese di luglio/agosto prenderanno il via anche i lavori per l’allungamento della palestrina indoor”.

L’altra novità riguarda l’assegnazione al 6° posto in Italia (su quasi mille Progetti presentati da Società sportive nazionali e 16 finanziati) nel Bando “Fratelli di Sport” mirante ad inserire il maggior numero possibile di bimbi e giovani – dai 5 ai 17 anni e con background migratorio – nel circuito dello sport. “Siamo in grado di realizzare questo – spiega Stassano – grazie alla sensibilità e disponibilità dell’Amministrazione Comunale di Casalmaggiore, ai Titolari e Dirigenti di Aziende Sponsor che ci rinnovano stima e fiducia, ai Dirigenti Scolastici del Comprensorio Oglio Po Parma con i quali è stimolante collaborare condividendo Azioni verso i Giovani, con il mondo amplissimo delle Associazioni di Volontariato, Sociale e Culturale di cui si arricchisce il nostro Territorio, alle Amministrazioni Comunali Aderenti del Comprensorio Oglio Po Parma, alle Associazioni Service come il Rotary Club Casalmaggiore Oglio Po e l’AVIS Sezione di Casalmaggiore e l’ASD Corpo Coscienza Oglio Po”.

redazione@oglioponews.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti