Commenta

Avulss Viadana, dodici
appuntamenti per scoprire
a fondo il mondo del volontariato

Quattro appuntamenti per ciascuna delle tre parti del corso, che trattano i fondamenti del volontariato socio-sanitario, la formazione socio-sanitaria e, infine, la relazione interpersonale.

VIADANA – Intenso calendario di eventi organizzato da Avulss Viadana nella propria sede in via Verdi. Si parte lunedì 4 marzo, aprendo la parte relativa ai fondamenti del volontariato socio-sanitario, alle 20.45 con la presentazione del corso e il questionario d’entrata con la presidente di Avulss Viadana Altea Quarti Flisi. Giovedì 7 marzo alle 20.45 il dottor Rodolfo Vernizzi, orientatore esistenziale, parlerà di “Relazione d’aiuto: incroci di moti fragili dell’anima”. Lunedì 11 marzo invece don Maurizio Lucini, direttore spirituale del Seminario di Cremona parlerà di “Perché diventare volontari?”. Chiude la prima parte del ciclo di incontri la dottoressa Elena Bianchera, presidente Aido Mantova, sul tema “Sentirsi volontari con volontà e umanità: è possibile?”.

La seconda parte, dedicata alla formazione socio-sanitaria, si aprirà lunedì 18 marzo alle 20.45 con “Il testamento biologico” a cura del dottor Tiziano Soliani, giudice onorario del Tribunale di Mantova, e del dottor Martino Conforti, dirigente dei Servizi Demografici del comune di Viadana. Giovedì 21 marzo alle 20.45 invece relazione su “I bisogni del territorio” con l’assessore ai Servizi Sociali di Viadana Alessia Minotti e il direttore del Consorzio Servizi alla Persona Moreno Orlandelli. Lunedì 25 marzo alle ore 20.45 il Centro Servizi Volontariato Lombardia Sud parlerà della nuova legge che regola il Terzo settore. Giovedì 28 marzo sempre alle 20.45 il geriatra dottor Maurizio Alberti parlerà di “Care giver: le problematiche del malato di Alzheimer”.

Gli ultimi quattro appuntamenti compongono la terza parte sulla relazione interpersonale. Sabato 30 marzo alle 20.45 la prof. Lia Gemma, responsabile culturale di Avulss Viadana, porterà testimonianze ed esperienze dal titolo “Parlano i volontari Avulss”. Giovedì 4 aprile alle 20.45 il parroco di Viadana don Antonio Censori parlerà di “Salute, malattia, dolore in una luce cristiana di speranza e comunione”. Lunedì 8 aprile alle 20.45 il dottor Renato Bottura, dirigente sanitario della Fondazione Monsignor Arrigo Mazzali di Mantova, affronterà il tema “La psicologia della persona in situazione di bisogno”. Chiudono sabato 13 aprile alle 20.45 i lavori di gruppo sulle tematiche sviluppate nel corso, i colloqui finali e la Santa Messa con un momento conviviale.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti