Commenta

Nina e Smithers sono
a casa, recuperati sani
e salvi ieri in serata

Dopo una giornata di intense ricerche sono stati recuperati ieri in serata. Hanno vagato per un giorno dopo essere scappati dalla loro abituale dimora in seguito ad un fortissimo colpo di vento che aveva spalancato loro la porta della strada e dei campi

FOSSA GUAZZONA (CA D’ANDREA) – Nina e Smithers sono a casa. Dopo una giornata di intense ricerche sono stati recuperati ieri in serata. Hanno vagato per un giorno dopo essere scappati dalla loro abituale dimora in seguito ad un fortissimo colpo di vento che aveva spalancato loro la porta della strada e dei campi.

La ricerca di ieri è stata frenetica, fra avvistamenti veri (Ca De Staioli) e falsi allarmi (Gussola). I due cani sono stati recuperati e stanno bene. Si chiude così – in maniera positiva – una vicenda che aveva messo in forte apprensione sia i proprietari, sia i volontari del Canile di Calvatone, luogo da dove entrambi provengono dopo essere stati adottati. I cani hanno potuto dormire in tranquillità, tra le coccole delle persone a loro care.

La famiglia di Nina e Smithers ha ringraziato tutti per la mobilitazione partita dai social. Mobilitazione resa possibile anche da Oglio Po News: oltre 700 condivisioni, quasi 16 mila contatti, il post della ricerca condiviso in tanti gruppi. A casa, sporchi ma felici: risultato raggiunto e questo ci riempie un po’ d’orgoglio.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti