Commenta

Cavatorta sui lavori all'argine
San Matteo: "Disagi ci sono, ma
presto avremo viabilità migliore"

"Inoltre su iniziativa dell'amministrazione, miglioreremo l'illuminazione con 10.000 euro in sommità argine per plinti e tubazione e 45.000 euro per canalizzare plinti, linee quadro e pali nuovi compresi in piano intervento Citelum".

VIADANA – “Come amministrazione comunale dobbiamo ringraziare la Provincia di Mantova per i lavori che sta portando avanti anche alla rampa arginale che da via Trieste a San Matteo sale verso l’argine del fiume Oglio”. A prendere la parola sulla questione è il sindaco di Viadana Giovanni Cavatorta.

“Sappiamo che questo comporterà disagi non indifferenti ai residenti e passanti – precisa il primo cittadino – ma dobbiamo cogliere positivamente questa opportunità di lavori che ci garantisce l’ente provinciale. Avremo speriamo presto, una viabilità migliore. Auspichiamo che gli interventi si svolgano nel minore tempo possibile per limitare i disagi. Noi vogliamo il bene del territorio e non ci interessano polemiche di bassa profilo”.

“Aggiungo che come amministrazione comunale – prosegue Cavatorta – approfittando dei lavori della Provincia alla rampa arginale citati, in un’ottica di collaborazione ed economia degli investimenti abbiamo concordato e provvederemo a rifare e migliorare l’illuminazione pubblica di quel tratto con iniziativa appunto della nostra amministrazione. Investiamo 10.000 euro in sommità argine per plinti e tubazione e 45.000 euro per canalizzare plinti, linee quadro e pali nuovi compresi in piano intervento Citelum. Presto avremo un ingresso a San Matteo più sicuro e migliore”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti