Commenta

Salvarono un 52enne
dal suicidio: Carabinieri eroi
premiati in consiglio a Viadana

I due militari hanno sentito anche un forte odore di gas che fuoriusciva dall’abitazione ma, sprezzanti del pericolo, hanno deciso di entrare e prelevare il proprietario di casa portandolo all’esterno e al sicuro.

VIADANA – Venerdì sera, prima del Consiglio Comunale, alla presenza del Comandante di Compagnia Capitano Gabriele Schiaffini e del Comandante della Radiomobile Maresciallo Biaggi, l’Amministrazione comunale di Viadana ha voluto conferire all’Appuntato Scelto Qualifica Speciale Marco Di Fede e all’Appuntato Giuliano Longo un’onoreficienza – su pergamena consegnata dal consigliere di maggioranza Romano Bellini – per essersi distinti, intervenendo sul luogo di un incendio, dove si era verificata anche una esplosione.

Una situazione molto pericolosa, che però non ha impedito ai due militari di avvicinarsi alla porta dell’abitazione e di accorgersi che all’interno vi era una persona che, proferendo frasi suicide, non voleva uscire di casa perché era intenzionato a farla finita. I due militari hanno sentito anche un forte odore di gas che fuoriusciva dall’abitazione ma, sprezzanti del pericolo, hanno deciso di entrare e prelevare il proprietario di casa portandolo all’esterno e al sicuro, di fatto salvandogli la vita. Tutto questo poco prima prima dell’arrivo dei Vigili del Fuoco.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti