Commenta

Provincia di Mantova, si
cercano sponsor per le rotatorie:
domande sul sito della provincia

Le attività di manutenzione a cura dello sponsor della rotatoria dovranno svolgersi per tutta la durata del contratto di sponsorizzazione. La Provincia consentirà a chi svolgerà l’attività di valorizzazione e manutenzione della rotatoria di apporre un pannello informativo.

Provincia di Mantova attraverso un avviso pubblico cerca di individuare soggetti, pubblici o privati, interessati a svolgere il servizio di manutenzione e valorizzazione di 27 rotatorie dell’ente ancora libere. In cambio, chi sarà disponibile alla cura dei rondò, potrà promuovere la propria attività. Una volta individuati gli interessati, si passerà alla sottoscrizione di un contratto di sponsorizzazione tecnica che durerà 5 anni. Potrà essere presentata manifestazione d’interesse sino alle ore 12 del prossimo 14 giugno. Non verranno prese in considerazione manifestazioni di interesse da parte di organizzazioni di natura politica, sindacale, filosofica o religiosa.

Le attività di manutenzione a cura dello sponsor della rotatoria dovranno svolgersi per tutta la durata del contratto di sponsorizzazione.

La Provincia consentirà a chi svolgerà l’attività di valorizzazione e manutenzione della rotatoria di apporre un pannello informativo.

Contestualmente al rilascio del via libera per posizionare materiali con l’indicazione di chi gestisce la rotatoria, la Provincia potrà autorizzare eventuali opere da realizzarsi all’interno della rotatoria che non consisteranno nel semplice mantenimento e cura del tappeto erboso: ad esempio iscrizioni con composizioni floreali, sistemazioni di particolari elementi di arredo, ecc. ecc, il tutto previa presentazione di apposito progetto e dopo la valutazione discrezionale-tecnica dell’Ufficio Concessioni dell’ente.

Informazioni più dettagliate e l’avviso sono scaricabili dalla home page del sito della Provincia all’indirizzo www.provincia.mantova.it

Le rotatorie disponibili sono distribuite in tutta la provincia (l’elenco è annesso all’avviso pubblico).

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti