Commenta

Apprensione per la bozzolese
Hanaa, scomparsa da martedì:
l'ultima volta era a Casalmaggiore

Anziché rincasare a Bozzolo, probabilmente cambiando treno a Piadena, si è diretta a Casalmaggiore, dove la cella telefoniche dell’acquedotto ha registrato il suo apparecchio attorno alle 17.30 di martedì. Poi il silenzio.

BOZZOLO/CASALMAGGIORE – Sono ore di apprensione tra Casalmaggiore e Bozzolo per Hanaa, ragazzina minorenne residente proprio a Bozzolo che l’ultima volta è stata vista in zona Lido Po a Casalmaggiore. La ragazzina è scomparsa e i genitori hanno denunciato il fatto ai Carabinieri di Bozzolo, che hanno poi richiesto supporto e collaborazione ai colleghi di Casalmaggiore. Hanaa, che studia a Cremona, è sicuramente andata a scuola martedì mattina, è stata vista uscire dall’istituto, poi però ha fatto perdere le proprie tracce. Anziché rincasare a Bozzolo, probabilmente cambiando treno a Piadena, si è diretta a Casalmaggiore, dove la cella telefonica dell’acquedotto casalese ha registrato il suo apparecchio attorno alle 17.30 di martedì. Poi il silenzio.

Alcuni avvisi che ritraggono la giovanissima, di origine marocchina, sono stati affissi nel centro di Casalmaggiore e a Bozzolo, con indicato il numero di telefono da contattare (327-7719213) nel caso in cui Hanaa venga vista. Ovviamente è doveroso contattare anche i Carabinieri in caso di avvistamento. La preoccupazione è forte in quanto nel tardo pomeriggio di mercoledì i Vigili del Fuoco di Viadana, con alcuni sommozzatori, sono entrati in azione in zona Eridanea, scandagliando il fiume: la speranza è che si tratti di due operazioni non collegate tra loro, ma non vi sono in questi casi né certezze né smentite. Come recita il cartello, Hanaa indossava al momento della scomparsa jeans blu, un maglione bianco, scarpe Vans blu e aveva uno zaino di colore blu.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti