Commenta

San Martino dall'Argine
e la sua giornata ecologica:
40 sacchi di rifiuti raccolti

"E' una gran bella iniziativa - aggiunge Renoldi - da anni lottiamo contro i furbetti dei rifiuti, qualcuno siamo anche riusciti a beccarlo, ma non è affatto facile. Queste inizitiative ci aiutano a tenere sempre pulito".
SAN MARTINO DALL’ARGINE – Sabato mattina si è svolta la giornata ecologica a San Martino dall’Argine, ed è andata molto bene. Sono stati raccolti circa 40 sacchi di rifiuti lungo tutto l’argine del fiume Oglio, dal ponte di ferro (al confine con Bozzolo), fino al confine con Gazzuolo. “Siamo partiti dal Casale – spiega Alessio Renoldi, sindaco di San Martino – dividendoci in due gruppi, uno verso Bozzolo e uno verso Gazzuolo, per poi ritorvarci alle 11.30 sempre al borgo del Casale per un rinfresco. Durante la raccolta è stato anche visto un capriolo in mezzo al campo. E’ doveroso un ringraziamento agli organizzatori: in primis l’Associazione delle Giubbe Verdi, e poi anche le altre associazioni che hanno aderito, come l’AVIS, l’Oasi Margonare, Depp Bubble Sub, il Parco Oglio Sud, Un’Argine all’Arte, Spoon River e tanti altri volontari che hanno partecipato”.
“E’ una gran bella iniziativa – aggiunge Renoldi – da anni lottiamo contro i furbetti dei rifiuti, qualcuno siamo anche riusciti a beccarlo, ma non è affatto facile. Queste inizitiative ci aiutano a tenere sempre pulito il paese, sono 40 sacchi di rifiuti in meno che lasciamo alle generazioni future. Un segnale di grande appartenenza alla comunità”.
redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti