Cronaca
Commenta

Quella ragazza è Hanaa? Decisiva la prova del Dna Ma l'arcata dentale coinciderebbe

Stando alle indiscrezioni raccolte dalle ultime ore i genitori e la sorella della ragazza avrebbero riconosciuto i brandelli di vestiti che la giovane aveva ancora addosso al momento del ritrovamento del corpo.

RAVENNA/BOZZOLO – Potrebbe essere davvero di Hanaa Bouchuata, 17enne italo-marocchina, il corpo ritrovato al largo di Marina di Ravenna dalla Guardia Costiera locale. A stabilirlo sarà l’ultima prova, quella regina, del Dna, ma stando alle indiscrezioni raccolte dalle ultime ore i genitori e la sorella della ragazza avrebbero riconosciuto i brandelli di vestiti che la giovane aveva ancora addosso al momento del ritrovamento del corpo. Non solo: anche l’arcata dentale sarebbe stata riconosciuta e coinciderebbe. Come detto, le ultime speranze – sempre più flebili – sono ora legate alla prova del Dna.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti