Commenta

Bongiovanni, la prima
tappa della campagna
elettorale a Casalbellotto

La serata introdotta dal Sindaco, che ha toccato anche il tema sicurezza e il concreto rischio di istituzione di un CAS per migranti in paese, è poi stata condotta dal consigliere di Casalbellotto Pierfrancesco Ruberti.

CASALBELLOTTO (CASALMAGGIORE) – Prima uscita ufficiale della campagna elettorale del Sindaco Filippo Bongiovanni con i candidati delle liste che lo sostengono, a Casalbellotto, paese dei suoi parenti paterni. Oltre 60 persone alla serata, incentrata su quanto svolto nella frazione e su quanto si farà nel prossimo mandato, a partire dalla nuova illuminazione pubblica con il rafforzamento di alcuni punti luce.

La serata introdotta dal Sindaco, che ha toccato anche il tema sicurezza e il concreto rischio di istituzione di un CAS per migranti in paese, è poi stata condotta dal consigliere di Casalbellotto Pierfrancesco Ruberti, che ha affrontato le tematiche che stanno più a cuore alla frazione e ha parlato di quanto si è riusciti a concretizzare in merito alle proposte nel primo mandato, dando disponibilità piena a proseguire nel suo impegno anche per il secondo. Il vicesindaco Leoni ha parlato di opere pubbliche, concentrandosi sul metodo di lavoro che ha caratterizzato l’amministrazione uscente. Nel finale diverse domande dal pubblico in cui si sono trattati argomenti come agricoltura, Gronda Nord e ospedale.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti