Ultim'ora
Commenta

Bozzolo, preghiera per Hanaa:
Bibbia e Corano insieme
nel ricordo della giovane

L’introduzione di Maria Vittoria Dall’Asta e con l’intervento dell’arciprete Don Luigi Pisani. Presente anche il sindaco di Bozzolo Giuseppe Torchio per un momento di meditazione caratterizzato da un silenzio e da un raccoglimento quasi irreali.

BOZZOLO – I versetti della Bibbia mescolati alle sure del Corano, per una preghiera interreligiosa in ricordo di una ragazza andatasene troppo presto. Bozzolo ha ricordato, con una cerimonia intima e intensa, Hanaa Bouchuata, che ha deciso di farla finita a soli 17 anni gettandosi nel fiume Po a metà aprile e la cui salma è stata ritrovata al largo di Marina di Ravenna a inizio maggio.

Alla cappella del villaggio Traldi la comunità si è stretta alla famiglia Bouchuata, inserita da tempo nel contesto sociale del comune mantovano (Hanaa studiava all’Einaudi a Cremona), con l’introduzione di Maria Vittoria Dall’Asta e con l’intervento dell’arciprete Don Luigi Pisani. Presente anche il sindaco di Bozzolo Giuseppe Torchio per un momento di meditazione caratterizzato da un silenzio e da un raccoglimento quasi irreali.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti