Commenta

L'assessore Claudia Maria
Terzi e Alessandra Cappellari
a Bozzolo e Romprezzagno

L’assessore Terzi concorda sulla necessità di provvedere al superamento dei passaggi a livello, anche per sopperire al ritardo di un decennio degli impegni per l’autostrada regionale Cremona-Mantova

BOZZOLO – Mettete dei fiori nei vostri cannoni, questo il significato dell’omaggio floreale del sindaco di Bozzolo all’assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità Claudia Maria Terzi e della consigliera regionale Alessandra Cappellari, candidata alle europee, in visita ai passaggi a livello di Bozzolo (via Tezzoglio e via Cremona), alla stazione ed al passaggio a livello di Romprezzagno con il sindaco Mario Penci ed il consigliere Mauro Gastaldi.

A grande richiesta la realizzazione come prime opere del raddoppio Mantova-Piadena, finanziato per 320 milioni nell’ambito della Cremona-Codogno, dei sovra/sottopassi ferroviari di Tezzoglio, via Cremona e stazione ferroviaria ed almeno un ciclopedonale in Romprezzagno in direzione del comparto produttivo industriale. Richiesta la fermata del diretto in partenza da Cremona delle 13,30 e la riapertura dei servizi pubblici alla stazione di Bozzolo, dopo l’installazione della obliteratrice e di una lampada di illuminazione e di riscaldamento della sala d’attesa.

L’assessore Terzi concorda sulla necessità di provvedere al superamento dei passaggi a livello, anche per sopperire al ritardo di un decennio degli impegni per l’autostrada regionale Cremona-Mantova ed assicura una pronta convocazione dei sindaci, dopo la pausa elettorale, per la consegna dei progetti dei lavori ai passaggi a livello. Per quanto riguarda il problema di Romprezzagno l’assessore promette interessamento.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti