Commenta

Ponte, novità attese
dalla conferenza convocata
dal Ministro Toninelli venerdì

Quello che tutti si augurano è che possa parlare anche di qualche progresso, nelle stanze dei bottoni romane, per quel che concerne un progetto del ponte nuovo, dato che quello rattoppato avrà vita breve, di dieci anni al massimo.

CASALMAGGIORE – Sarà anche campagna elettorale, ma se non altro si sta rivelando molto utile per riportare sotto l’occhio dei riflettori Casalmaggiore e il Casalasco con il tema delle infrastrutture in particolare. Venerdì alle ore 15 proprio a Casalmaggiore giungerà Danilo Toninelli, Ministro delle Infrastrutture del Governo Italiano, che non ha scelto un luogo casuale per organizzare la propria conferenza stampa: si terrà infatti sul ponte di Casalmaggiore-Colorno, chiuso dal settembre 2017 e che, se le previsioni saranno rispettate, sarà riaperto il 5 giugno prossimo.

Toninelli potrebbe verificare lo stato dell’arte dei lavori, ma quello che tutti si augurano è che possa parlare anche di qualche progresso, nelle stanze dei bottoni romane, per quel che concerne un progetto del ponte nuovo, dato che quello rattoppato avrà vita breve, di dieci anni al massimo. Toninelli sarà accompagnato dai consiglieri regionali Marco Degli Angeli e Andrea Fiasconaro e dal portavoce del Movimento 5 Stelle a Viadana Stefano Capaldo.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti